RePiave
RePiave
Un nuovo corso per il Basso Piave

INM & Partner

Contatti
Telefono:
04211898032
Indirizzo:
Piazzetta Trevisan 2, 30027 - San Donà di Piave (VE)
E-mail:
mro.nicoletti@inmingegneria.it
Sito internet:
https://www.inmandpartner.com/
Social:
Servizi:
Appalti, Architettura, Ingegneria, Rischio sismico

La Società e la sua storia

INM &PARTNER s.r.l. è una società di progettazione integrata di ingegneria e architettura con sede a San Donà di Piave. È nata dall’unione delle esperienze professionali del prof. ing. Mauro Nicoletti e dell’arch. Giorgio Scarmoncin. Si avvale inoltre della collaborazione di una dipendente, la dott.sa Susanna StoppaniA livello ingegneristico, la società è specializzata nella progettazione e riqualificazione di edifici in zona sismica. A questo proposito, il prof. ing. Mauro Nicoletti (docente di “Structures and Earthquake Criteria” al Politecnico di Milano) è stato anche coordinatore del convegno nazionale “Le Costruzioni in zona sismica” che si è tenuto nel 2018 presso il Centro conferenze Santa Apollonia di Venezia. La società è un’eccellenza anche per la qualità architettonica dei suoi progetti, infatti si è aggiudicata il 3° Posto al Concorso Internazionale di progettazione di Palazzo Italia Expo Milano 2015 e il 1° posto per il progetto del Nuovo Campus Scolastico di Avezzano. Allo stato attuale INM & Partner è aggiudicataria e sta sviluppando le seguenti procedure:

  • Ospedale di San Vito al Tagliamento: Direzione lavori, liquidazione, contabilità, coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione, supporto al RUP (Responsabile unico del procedimento) nella fase di validazione dei progetti dei lavori di miglioramento antisismico di elementi strutturali principali dell’edificio e dei lavori di collegamento verticale ed orizzontali;
  • Co-housing nel comune di Ronchis: Progettazione definitiva ed esecutiva, direzione lavori, CSP (coordinatore sicurezza in fase di progettazione) e CSE (coordinatore sicurezza in fase di esecuzione);
  • Co-housing nel comune di Carlino: Progettazione definitiva ed esecutiva, direzione lavori, CSP e CSE;
  • Nuova stazione autobus di San Donà di Piave: Direzione Lavori e CSE;
  • Ospedale di Cittadella: progettazione definitiva ed esecutiva, CSP, CSE e DL adeguamento antincendio;
  • Caserma Polizia Stradale di San Donà di Piave: Progettazione definitiva ed esecutiva e coordinamento della sicurezza;
  • Facoltà di Ingegneria dell’Aquila Corpo B: Progetto esecutivo e CSP di miglioramento antisismico. 

 

 

Situazione attuale

Dal 20 febbraio il team aziendale sta lavorando in smartworking garantendo così la prosecuzione di tutte le attività, permettendo quindi: 

  • Chiusura di contabilità e saldo alle imprese impiegate nei lavori;
  • Partecipazione a nuove procedure d’appalto;
  • Consegna di progetti strategici per il rilancio dell’economia.

Il prof. ing. Nicoletti partecipa a importanti gare d’appalto e bandi su tutto il territorio nazionale. Da inizio emergenza ha presentato già oltre otto procedure d’appalto per scuole e ospedali, avendo cura di scegliere progetti di eccellenza in cui la società possa confermare la propria competitività. Nicoletti, inoltre, continua a insegnare presso il Politecnico di Milano utilizzando le piattaforme di videolezione messe a disposizione dall’Università. Il controllo degli elaborati, le revisioni e tutte le attività inerenti al corso si svolgono online. È un’attività impegnativa che spesso lo occupa anche nel fine settimana. 

L’arch. Scarmoncin, invece, ha concluso la contabilità del Progetto di ristrutturazione dell’Ospedale San Camillo IRCCS del Lido di Venezia, di cui ha progettato e diretto i lavori. La ristrutturazione ha riguardato 2 piani del padiglione A che hanno cambiato la loro destinazione d’uso da Casa di Riposo a laboratori specialistici per la ricerca sanitaria. Parallelamente a questa attività, Scarmoncin sta terminando il progetto di ristrutturazione e ampliamento della sede della Polizia Locale di San Dona di Piave. In capo alla committenza vi è anche la verifica sismica.

La dott.sa Stoppani è impegnata nel progetto di miglioramento sismico della Facoltà di Ingegneria dell’Aquila, con data di consegna stabilita 15 aprile 2020. 

 

Iniziative per ripartire

In questo momento la INM and Partner sta cercando di garantire la consegna dei progetti e l’avvio di cantieri per circa 15 milioni di euro. A detta del prof. Ing. Nicoletti, allo stato in cui versa attualmente l’economia italiana, «l’investimento pubblico in sanità ed edifici strategici deve risultare un traino per tutta l’economia».