RePiave
RePiave
Un nuovo corso per il Basso Piave

Gelateria Via Piave

Contatti
Telefono:
3471575564
Indirizzo:
Via Piave 13, 30020 - Noventa di Piave (VE)
E-mail:
gelateriaviapiave@gmail.com
Sito internet:
http://www.gelateriaviapiave.it
Social:
Servizi:
Biscotti, Gelato, Torte

L’azienda e la sua storia

Roberta e Andrea sono marito e moglie. Nel 2017 decidono di aprire la loro prima gelateria da asporto a Noventa di Piave, poco prima del sottopasso che porta alla golena del fiume: nasce così il gelato di Via Piave.

L’iniziativa è un successo: fuori dal locale, d’estate e non solo, i clienti fanno la fila per poter assaggiare i loro gusti preferiti e le ultime novità. I risultati sono talmente positivi che Roberta e Andrea decidono di aprire una seconda gelateria a San Stino di Livenza: l’inaugurazione era prevista per il 13 marzo 2020 ma è stata rimandata a causa dell’emergenza coronavirus.

 

Prodotti e servizi

Via Piave produce un gelato preparato solo con materie prime selezionate, senza buste o preparati industriali: Roberta e Andrea danno spazio a creatività e fantasia senza mai rinunciare alla qualità. Oltre ai gusti classici, i due ragazzi offrono anche una linea di gelati “gourmet” molto particolari, che rendono unica la proposta della loro gelateria.

Un esempio? Il gelato al Raboso Sugá e lamponi con crumble di mandorle e zest di arancia: con questo gusto, originale ma legato al territorio, a gennaio 2020 Roberta e Andrea si sono aggiudicati due premi al concorso internazionale indetto dalla World Gourmet Society.

 

 

Progetti e iniziative

Per il periodo di quarantena Via Piave ha reso gratuita la consegna a domicilio del suo gelato, così da permettere a tutti di accedere al servizio senza difficoltà.

Per la produzione e le consegne Roberta, Andrea e lo staff utilizzano le mascherine e i guanti. Per i pagamenti preferiscono i sistemi elettronici come PayPal e Satispay: è possibile anche pagare in contanti alla consegna, ma in questo caso i ragazzi chiedono di inserire l’importo in un sacchetto o in una busta, per garantire il rispetto delle norme igienico-sanitarie e il mantenimento delle distanze di sicurezza.
Per il trasporto vengono utilizzate solo vaschette termiche, permettendo di mantenere intatti il sapore e la struttura del gelato anche in consegna.

 

Per ripartire

Alla riapertura dopo la fine dell’emergenza cambieranno molte cose: accessi contingentati, niente più code fuori dal locale. Via Piave si prepara a riorganizzare il servizio, spostando l’attività sempre più verso le consegne a domicilio.