RePiave
RePiave
Un nuovo corso per il Basso Piave

Avv. Francesca Zanin

Lo Studio e la sua storia

L’Avvocato Francesca Zanin ha conseguito la laurea specialistica in Giurisprudenza nel 2008 presso l’Università degli Studi di Trieste e, dal 2012, è iscritta all’Albo degli Avvocati di Venezia. Nell’anno 2017, in collaborazione con l’amica e Collega Mara Ferrazzo, ha aperto lo Studio Legale “FZ”, sito a Musile di Piave (VE), dove si occupa prevalentemente di diritto civile.

 

 

Secondo Zanin, il primo contatto tra cliente e avvocato è un momento fondamentale nella costruzione del rapporto fiduciario tra le parti: ecco perché durante il primo colloquio ritiene importante spiegare al cliente non solo gli aspetti relativi alle spese legali (con l’indicazione dei prevedibili costi della prestazione) ma, soprattutto, le attività da espletare precisando le iniziative e le ipotesi di soluzione (ivi compresa la possibilità di ricorrere a strumenti di risoluzione alternativa delle controversie), nonché il livello di complessità dell’incarico.

 

 

Prodotti e servizi

L’Avv. Zanin offre consulenza qualificata nelle seguenti materie: diritto di famiglia, affari di volontaria giurisdizione, successione, diritto commerciale, diritto fallimentare, locazione e affitto d’azienda, condominio, lavoro, risarcimento danni per responsabilità medica e derivante da circolazione stradale.

Fornisce, inoltre, assistenza nella redazione di contratti, nel recupero crediti nonché in materia di mediazione e negoziazione assistita.

L’Avvocato si occupa anche di opposizioni a sanzioni amministrative e dei reati connessi alla guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti (valutando eventualmente assieme al cliente gli aspetti relativi ai lavori di pubblica utilità o alla messa alla prova).

 

 

Offre assistenza in materia di privacy e norme GDPR. In particolare, per fronteggiare l’emergenza epidemiologica in atto, fornisce sostegno in materia di informativa e misure organizzative e di sicurezza anti-contagio.

Inoltre, L’Avv. Zanin dedica, da anni, particolare attenzione al diritto di famiglia (separazione, divorzio, coppie di fatto, affidamento dei figli, mantenimento ecc.), ambito che comprende argomenti molto delicati che richiedono un costante aggiornamento. Le questioni che possono nascere all’interno di un nucleo familiare sono molteplici e talvolta coinvolgono anche i figli minori, ecco perché Zanin ritiene fondamentale fornire al cliente un’assistenza qualificata per analizzare nel dettaglio la situazione ed offrire la migliore soluzione. Commenta l’Avvocato: «il mio modus operandi è basato, innanzitutto, sulla serietà, correttezza e trasparenza nei confronti del cliente nonché sulla pianificazione della strategia di azione più adatta ad ogni singolo caso».

 

 

Situazione attuale

L’attuale emergenza sanitaria sta modificando sensibilmente il modo di gestire la professione forense.

Dovendosi adattare alla situazione attuale che impone limiti di spostamento e di contatto tra persone, l’Avv. Zanin ha modificato e riorganizzato il lavoro gestendo, ove possibile, le pratiche da remoto con l’attivazione del “lavoro agile” (o smart working) e continuando a fornire assistenza ai clienti interagendo anche a distanza.

Ha iniziato, quindi, ad utilizzare nuovi strumenti organizzativi (dal cloud ai gestionali, dalle piattaforme di videoconference alle chat), mantenendo attiva la formazione professionale tramite partecipazione a corsi di formazione online.

In casi di necessità, e nel rispetto delle misure richieste dal governo per lavorare in sicurezza, l’Avvocato continua a ricevere previo appuntamento comunicando al cliente tutte le modalità di accesso in studio (tra cui obbligo di indossare dispositivi di protezione individuale) mettendo a disposizione detergenti a base di alcol per la pulizia delle mani, guanti monouso e tutto ciò che può garantire la sicurezza delle persone presenti.